News
3 Marzo 2020
La sala d’attesa

Oggi non vi parliamo di prodotti odontoiatrici bensì di aspetti più psicologici, come l’aspetto della sala d’attesa di uno studio dentistico, dal punto di vista dei pazienti.

Ovviamente le competenze e la relazione professionista-paziente che comprende sia quella tra odontoiatra e paziente sia quella tra assistente alla poltrona e paziente sono gli aspetti di primaria importanza e non equiparabili. Al tempo stesso però, da diversi studi, è emerso che anche la cura dell’ambiente e della sala d’attesa risultano essere aspetti vincenti. Tra questi, quello permette di rendere più piacevole la permanenza dei pazienti non amanti del dentista e che potrebbero vivere in tale situazione stati di lieve agitazione.

Un ambiente ‘preconfezionato’ che non viene rinnovato nel tempo crea nel paziente la sensazione che non ci si curi di lui.

Ci terremmo quindi a fornirvi qualche suggerimento per dare un aspetto nuovo e confortevole alla sala d’attesa del tuo studio dentistico:

  • Scegli la giusta tipologia di illuminazione
  • Utilizza arredi per studi dentistici e intonachi dai colori caldi e accoglienti
  • Decora l’ambiente con quadri ricercati per creare la giusta atmosfera
  • Scegli le poltrone e il banco reception più confortevoli per il paziente
  • Intrattieni il paziente con videoaziendali che rappresentino e valorizzino la tua attività

Se questo articoli ti ha incuriosito ma non hai il tempo di occupartene, contattaci e ti forniremo il miglior supporto!

 

No Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi